la terra che connette


Lascia un commento

Il sogno di Tim

Il workshop torinese organizzato all’interno della programmazione di Crocevia di sguardi, ci ha dato l’occasione di montare questa piccola clip su un collaboratore molto importante del nostro progetto.

Annunci


Lascia un commento

Pesche raccolte per buttarle a terra

Nell’intervista a Carlo Lingua, comparsa sul Corriere di Saluzzo il 31 luglio scorso (leggi l’intervista), si sottolinea che la cosa fondamentale per risollevare il comparto frutticolo saluzzese, è diminuire la quantità aumentando la qualità del prodotto. Da questo primo approccio con Riccardo Ghigo che, oltre ad essere frutticoltore, è anche sindaco di una piccola comunità vicina a Saluzzo, si capisce che il problema può essere più profondo nel momento in cui un “cartello” di supermercati impongono dei prezzi al di sotto della sopravvivenza dell’azienda. Dunque non è soltanto un discorso di quantità e qualità, ma anche di rapporti di forza impari tra grande distribuzione e frutticoltori. Nelle prossime settimane approfondiremo.


1 Commento

L’INCONTRO

Un nuovo video che documenta l’incontro convocato dall’associazione “Anime Libere” di Pinerolo lo scorso 22 febbraio 2014, presso la chiesa della Croce Nera di Saluzzo. L’intenzione dell’associazione è quella di fare incontrare le varie realtà del saluzzese che si occupano dell’ospitalità dei migranti stagionali. All’incontro erano presenti la caritas di Saluzzo, l’associazione Papa Giovanni XXIII di Saluzzo,il comune di Saluzzo, la Provincia di Cuneo, emmaus di Cuneo, il comitato antirazzista di Saluzzo, lo sportello per il diritto alla casa di Verzuolo, le brigate di solidarietà attiva di Cuneo, il gruppo scout di Saluzzo, libera di Pinerolo e il comitato per il nobel per i disabili di Gubbio. Alla relazione finale dell’incontro hanno inoltre partecipato la coldiretti di Cuneo, il centro Frantz Fanon di Torino, la comunità cenacolo di Saluzzo, l’unione delle chiese valdesi e metodiste e la questura di Cuneo.
L’associazione “Anime Libere” aveva inoltre invitato un’ampia delegazione di africani, uno di questi è Kinsley, protagonista di questo appunto visivo.


Lascia un commento

INSTANT MOVIE

In occasione della presentazione del crowdfunding fatta alla Fondazione Amleto Bertoni di Saluzzo, abbiamo proiettato un instant movie montato apposta per l’evento.
Questo appunto visivo è quasi assente di parole, fa vedere gli ultimi giorni del campo abusivo, quando è diventato un villaggio fantasma ed è stato smantellato.
Tra le macerie si aggira un uomo pronto a riutilizzare ancora una volta i pallet serviti da giaciglio ai migranti.

PARTECIPA ALLA CAMPAGNA DI FINANZIAMENTO POPOLARE !   VAI ALLA PAGINA
(è disponibile IL TUTORIAL per sapere come finanziare passo a passo: clicca qui).

Leggi la prima pagina di “Saluzzo Oggi” che presentava l’evento: Saluzzo Oggi 3 dicembre 2013


Lascia un commento

UN NUOVO SPOT PER IL NOSTRO LAVORO

Ecco il nuovo SPOT per la nostra campagna di finanziamento popolare. Ritrae il campo abusivo del foro boario restato un villaggio fantasma dopo la partenza degli ultimi braccianti africani, 90 tende di cartone e nylon: un monito che ci interroga, muto. GUARDALO

AIUTACI A INDAGARE IL PAESE REALE, PARTECIPA ALLA CAMPAGNA DI FINANZIAMENTO POPOLARE !   VAI ALLA PAGINA
(è disponibile IL TUTORIAL per sapere come finanziare passo a passo: clicca qui)
riflessi_16-9


Lascia un commento

ADERISCI AL FINANZIAMENTO POPOLARE (novembre/dicembre 2013)

PARTECIPA ALLA CAMPAGNA DI FINANZIAMENTO POPOLARE !   VAI ALLA PAGINA
(è disponibile IL TUTORIAL per sapere come finanziare passo a passo: clicca qui)
MANO ABRAMO 16-9_senza vignetta
Da giugno di quest’anno abbiamo iniziato questo lavoro grazie alla fiducia di tutte le parti sociali del territorio. Adesso è il momento di portare l’idea all’attenzione di tutti. Con questa raccolta di fondi popolari ci proponiamo di dare inizio alla fase più complessa del lavoro: potere continuare ad essere strumento di conoscenza anche nel 2014 e produrre, parallelamente, un documentario.
L’interesse per il progetto sta crescendo, la Fondazione Amleto Bertoni di Saluzzo si è aggiunta da poco e contiamo a breve di potere attrarre l’attenzione di altri partner.
Con questo crowdfunding vi chiediamo di entrare a fare parte attiva della Terra che connette, partecipate!

Andrea Fenoglio


Lascia un commento

RINIZIAMO DA DOVE AVEVAMO INTERROTTO

La storia di Joseph è l’estratto del sesto episodio della serie web. La Caritas si è presa l’impegno di aiutare la sorella di Joseph, vedremo nei prossimi mesi lo sviluppo della storia.

Intanto approfittiamo di questo post per segnalarvi che da sabato 2 novembre sarà attivo il crowdfunding a favore del nostro progetto con nuovi materiali in arrivo, primo tra tutti lo spot della campagna di finanziamento.

A presto!